fbpx

FC MATESE, DOPO GALESIO ANCHE ALBANESE FIRMA COL POMPEI. REGA: “HA TRADITO LA NOSTRA FIDUCIA”

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. Una cosa è certa: a calciatori come Albanese e Galesio (RECIDIVI), rispettivamente il capitano e il suo vice del Matese, non gliene frega niente della maglia verdeoro. Vengono presto alla memoria alcuni litigi negli spogliatoi. Lo stesso dicasi per la categoria, a cui hanno preferito l’eccellenza e un pugno di euro in più. Lo hanno dimostrato con i fatti, nonostante che in una intervista post salvezza rilasciata proprio alla nostra testata, avevano giurato e spergiurato il loro amore verso chi li aveva accolti nuovamente a Piedimonte dopo il primo divorzio e il loro fallimento a Cassino e a Pineto. Rega è un fiume in piena a tal proposito e, sinceramente, è il carattere del presidente che ci piace di più, soprattutto se confrontato a quello arrendevole della scorsa settimana:  battagliero, voglioso di una rivincita immediata verso chi considera dei traditori del progetto e consapevole di poter costruire nuovamente una squadra competitiva. “Con Albanese avevamo già un accordo per il rinnovo. Ha tradito la nostra fiducia. Sono sconcertato anche perché non vedo come potranno, sia lui che Galesio, ricevere i super stipendi promessi dal Pompei che fino a prova contraria è una società dilettantistica”. Semplice come l’acqua calda, aggiungiamo noi. Sulla costruzione di una nuova squadra competitiva da mettere a disposizione di Perrotti, Rega è sicuro di sé: “È vero che i tempi sono ristretti, ma sono certo che troveremo almeno un centrale di difesa di valore, una punta e forse un portiere che ci possano garantire un buon campionato”.

About Emiddio Bianchi (4305 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: