fbpx

PERSONE SCOMPARSE NEI PRIMI SEI MESI DEL 2022: QUASI 53 OGNI GIORNO.ATTIVATO IL PIANO PROVINCIALE

ASCOLTA L'ARTICOLO

CASERTANel pomeriggio di ieri, venerdì 2 settembre 2022, si è tenuta una riunione di coordinamento per le operazioni di ricerca dei sigg. Giuseppina De Luca e Luciano Barba, scomparsi lo scorso 29 agosto dall’ abitazione in cui vivevano in Caserta .Le operazioni di ricerca, come previsto dal “Piano provinciale coordinato per la ricerca delle persone scomparse” approvato in questa Prefettura, sono state attivate nell’immediatezza della denuncia di scomparsa, formalizzata nella giornata di ieri, ed hanno visto l’ istituzione di un “Posto di comando avanzato” nel luogo della scomparsa, coordinato dai Vigili del Fuoco.Alla riunione, coordinata da questa Prefettura, hanno partecipato i rappresentanti delle Forze di Polizia, del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco e dei Comandi delle Polizie Municipali dei Comuni di Caserta, Maddaloni e San Nicola La Strada, i cui territori ricadono nell’area delle ricerche.E’ stato fatto un punto sullo stato delle operazioni in atto e programmate, sulla base delle informazioni acquisite, le ulteriori attività da intraprendere nelle prossime ore, che saranno assicurate con il concorso delle componenti della protezione civile, del mondo del volontariato, e con l’impiego di unità cinofile e droni.Le attività di ricerca delle persone scomparse saranno attentamente seguite e formeranno oggetto di aggiornamenti nel corso di ulteriori e successive riunioni di coordinamento.

QUESTO IL REPORT NAZIONALE DELLE PERSONE SCOMPARSE

E’ stato pubblicato il Report del primo semestre del 2022 sull’andamento del fenomeno delle persone scomparse. L’analisi dei dati continua a far registrare numeri rilevanti di denunce, di cui quasi i due terzi riguardano minori, prevalentemente stranieri, e persone con disturbi psichici e con deficit cognitivi, soprattutto anziani.
Le denunce di persone scomparse presentate dal 1° gennaio al 30 giugno 2022, sono state 9.599, pari ad una media di 53 al giorno. Erano 60 nel semestre precedente e 45 nel primo semestre del 2021, anno che ha fatto registrare 19.269 denunce.
I ritrovamenti sono stati 5.024, per una media di 28 al giorno, con una percentuale complessiva del 52,3% rispetto a tutte le denunce presentate nel primo semestre 2022, che sale al 77% per gli italiani e si riduce al 33% per gli stranieri. Percentuale superiore a quella complessiva del 46,2% del semestre precedente e a quella del 49,9% registrata nell’intero anno 2021. Ai ritrovamenti del primo semestre 2022 vanno aggiunti quelli riferiti a denunce presentate negli anni precedenti.
Nel Report sono richiamati anche i diversi aspetti correlati alla scomparsa di una persona e le principali iniziative incentrate sulla formazione e sulla valorizzazione del patrimonio informativo per migliorare l’attività di prevenzione e quella di ricerca, nonché sulla diffusione della conoscenza del fenomeno, attraverso la preziosa collaborazione delle Istituzioni, delle Associazioni di volontariato, della società civile e dei mezzi di informazione, che testimonia anche il solidale supporto alle famiglie che vivono la scomparsa di un proprio caro con grande sofferenza e angoscia.
Il Report, quindi, oltre che uno strumento conoscitivo, vuole essere uno stimolo per intercettare eventuali ulteriori proposte in materia, nella consapevolezza che la scomparsa di una persona è anche un evento di “comunità”.

About Redazione (13602 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: