fbpx

CASTELLO DEL MATESE, MALTEMPO, ROCCIATORI A CASA E CITTADINI IN LIBERA USCITA

dav
ASCOLTA L'ARTICOLO

Redazione. Castello del Matese. “Ogni tanto il brutto tempo non è tanto sgradito, soprattutto nel fine settimana”. Il pensiero di molti Castellani e di coloro che devono salire sul Matese era quasi unanime questa mattina, con strada libera ed anche senza semafori. I rocciatori impegnati nel loro pericoloso lavoro nel taglio di Castello per mettere in

sicurezza la parete che sovrasta la provinciale 331, hanno dovuto anticipare il riposo settimanale per causa di forza maggiore, cosa che purtroppo saranno ievitabilmente costretti a fare molto spesso. Con l’inverno alle porte e il vento che in quella parte della montagna soffia imperioso un giorno si è l’altro pure, molti automobilisti si chiedono se non era il caso di cominciare i lavori in un altro periodo dell’anno, soprattutto quando vedono il manto stradale che comincia a bucherellarsi per via delle pietre che cadono dall’alto in quelle centinaia di metri che ancora non sono state protette dalle gabbie metalliche. I lavori dovrebbero terminare nell’estate del prossimo anno e queste argomentazioni saranno ancora oggetto di dibattito per mesi, magari discutendone con un altro automobilista in fila, aspettando la luce verde.

About Emiddio Bianchi (4435 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: