fbpx

DEVONO ABBATTERE I SUOI VITELLI, L’ALLEVATORE COLPITO DA MALORE FINISCE IN RIANIMAZIONE

ASCOLTA L'ARTICOLO

Malore per un allevatore bufalino casertano mentre venivano portati via i vitelli per essere abbattuti. L’uomo  è stato ricoverato all’ospedale Cardarelli di Napoli, in terapia intensiva, in seguito al malore provocato proprio dall’abbattimento delle bufale della sua azienda. Provvedimento partito di recente dopo la positività alla brucellosi di alcuni capi, e che sta proseguendo nonostante l’allevatore avesse chiesto al servizio veterinario dell’Asl di Caserta di effettuare le controanalisi per accertare se i capi fossero   avvero malati. A rendere noto l’episodio è stata l’Associazione tutela allevamento bufala mediterranea, che fa parte del Coordinamento di associazioni di allevatori bufalini del Casertano Il portavoce degli allevatori Gianni Fabbris si è subito recato in ospedale “per portare alla famiglia dell’allevatore la solidarietà di tutto il Movimento e dei cittadini che ne sostengono le ragioni. “Nulla resterà impunito” ha detto Fabbris all’ANSA.

About Redazione (14488 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: