RUBRICHE: “IO CUCINO COSI”- BUCATINI CON GUANCIALE E CIPOLLA DI ALIFE MANTECATI CON PARMIGIANO

 RAFFAELE ROMANO| Una ricetta storica del mio ristorante. Trae ispirazione da due ingredienti di eccellenza del nostro territorio. Noi lo chiamiamo “Spaghetti affumicati”, perché la rosolatura del guanciale unita alla dolcezza della cipolla di Alife, da appunto, quel sentore di affumicato, piacevole e cremoso in bocca. Qui proponiamo una variante con i bucatini di Gragnano.

Tagliare il guanciale a julienne, la cipolla a fettine e far rosolare insieme in una padella. Quando il guanciale risulta croccante, sfumare con un bicchiere di birra rossa artigianale. Far evaporare ed aggiungere un mestolo di brodo.

Saltare i bucatini, ancora al dente, per qualche minuto in padella, aggiungere brodo se necessario. Mantecare con abbondante Parmigiano. Saltare la pasta fino ad ottenere una salsa cremosa ed omogenea. Servire in un piatto fondo. Spolverare con pepe nero. Decorare con un rametto di timo e scaglie di Parmigiano.

Ingredienti per 2 persone:

200 gr di bucatini

150 gr di guanciale

1 cipolla di Alife media

100 gr di Parmigiano + 30 gr di scaglie

4 cucchiai di olio extravergine

Pepe da macinare e un ciuffetto di timo

Brodo di carne

About Lorenzo Applauso (1967 Articles)
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore e fondatore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: